Brescia, cura della pelle e prevenzione: 100 laboratori nelle scuole

Brescia, cura della pelle e prevenzione: 100 laboratori nelle scuole

Maggio 19, 2022 Off Di Adminb


Brescia. Si intitola «Control Alt Care» il progetto formativo ideato da Carolina Zani Melanoma Foundation, in collaborazione con Gruppo Pleiadi, con l’obiettivo di trasferire, attraverso un metodo di insegnamento innovativo e basato su esperienze dirette offerte ai bambini, la conoscenza e consapevolezza dell’importanza della nostra pelle, di come proteggerla e prendersene cura, conoscendone la composizione, ma anche i pericoli e i rischi a cui è esposta tutti i giorni.
L’iniziativa, in questa prima fase, prevede l’attivazione di 100 laboratori all’interno di scuole primarie situate a Brescia e provincia, rivolti ad alunni delle classi 3°, 4° e 5°.

La Carolina Zani Melanoma Foundation, oltre a sostenere i pazienti affetti da melanoma e a finanziare progetti e la ricerca scientifica per l’identificazione di nuove terapie, opera per la diffusione di azioni volte alla prevenzione delle malattie oncologiche della pelle.

«Control Alt Care», attraverso laboratori condotti con uno stile pedagogico coinvolgente e un approccio interattivo, darà la possibilità agli alunni di utilizzare microscopi, lampade a infrarossi e schede didattiche per comprendere e accrescere la consapevolezza e l’attenzione alla protezione e alla prevenzione, tema tanto delicato quanto importante. Un obiettivo ulteriore è rappresentato dalla trasposizione da parte degli alunni coinvolti di quanto appreso in famiglia, generando un contesto allargato di conoscenza in ambito di prevenzione dei rischi provenienti, principalmente, dall’esposizione ai raggi UV e alla mancata protezione dell’epidermide.

cura pelle laboratori

«Prevenire significa anche battere sul tempo –ha dichiarato Patrizia Ondelli, Fondatrice della Carolina Zani Melanoma Foundation -. Il progetto, condotto con la collaborazione di Gruppo Pleiadi, si prefigge di trasmettere già in giovane età, e attraverso coinvolgenti attività didattiche, una consapevolezza chiamata a rimanere, salda, nel tempo. Verrà trasmesso, come punto d’origine, un messaggio tanto chiaro quanto importante: la pelle è l’organo più grande del nostro corpo, è quello più visibile e che dice all’esterno tanto di noi. Abbiamo nelle nostre mani l’opportunità non scontata di proteggerla da rischi di malattie che, se non gestite con tempestività, possono essere letali. Dal nostro osservatorio abbiamo chiaro quanto lavoro ci sia ancora da fare in questa direzione: partiamo a lavorare per questo sin da piccoli perché questi messaggi vengano interiorizzati».

«Trasmettere ai bambini e alle bambine l’importanza della prevenzione è fondamentale. Siamo lieti di poter affiancare la Carolina Zani Melanoma Foundation nella divulgazione di questi temi. – ha affermato Lucio Biondaro, CEO di Gruppo Pleiadi – I laboratori didattici faranno affrontare il tema della cura della pelle, come essa è composta e come proteggerci dal Sole tramite la dinamica del gioco e dell’esperimento.»

cura pelle laboratori

I laboratori sono stati avviati il 20 aprile e riguardano le classi 3°, 4° e 5° della scuola primaria.

 

 

 

 

 

 





Source link