Cartier apre a Torino un polo della gioielleria di lusso: 25 milioni di euro investiti


Cartier arriva a Torino. Il colosso della gioielleria a livello mondiale decide di scommettere sul capoluogo piemontese investendo 25 milioni di euro per creare un polo manifatturiero della gioielleria 4.0. Ecco quando inizieranno i lavori e come è strutturato.

Cartier a Torino

L’azienda francese fondata nel 1847 a Parigi, aprirà un polo manifatturiero della gioielleria. Quindi Cartier decide di aprirlo a Torino, scommettendo sulla città oltre 25 milioni di euro. A ridosso della periferia Ovest di Torino, a Basse di Stura, verrà innalzato…



Continua a leggere dalla fonte originale

Superoffertedelgiorno
Logo