Come ottenere una perfetta idratazione del corpo in poche mosse

Come ottenere una perfetta idratazione del corpo in poche mosse

Febbraio 19, 2022 Off Di Adminb


Bere tanta acqua è solo il primo passo per ottenere una perfetta idratazione del corpo. Tutto per il benessere dell’organismo e un aspetto più energico e vitale!

Non basta mettere di tanto in tanto un po’ di crema sul corpo per ottenere una perfetta idratazione. L’idratazione è importantissima per il nostro benessere e comincia dall’interno: favorisce il corretto funzionamento di reni e cuore, ha ripercussioni positive sulle funzioni cognitive, supporta il metabolismo e rende muscoli e articolazioni tonici ed elastici.

Una perfetta idratazione del corpo ci fa sentire più energiche, insomma. Ci fa stare bene! Ecco perché deve diventare una priorità e dovresti iniziare a seguire questi semplici consigli.

Bevi tanta acqua

Come anticipato, una perfetta idratazione del corpo inizia dall’interno ed è per questo che il primissimo consiglio che dovresti seguire è anche il più famoso: bere tanta acqua.

Non è un luogo comune, ma una certezza. Questo elemento è fondamentale in tutti i processi dell’organismo, del resto siamo fatti di acqua per circa il 60%! Dovremmo berne almeno 2 litri al giorno per ripristinare l’equilibrio idro-salino, evitando le bibite gassate e quelle troppo zuccherine (che fanno anche ingrassare).

Perdiamo liquidi con il sudore, ancor di più se pratichiamo intensa attività fisica e in determinate condizioni climatiche (soprattutto in estate). Ma in qualunque stagione ricorda di bere l’acqua necessaria per il tuo organismo.

Un piccolo “trucchetto”: non aspettare di aver sete per bere dell’acqua. È ovvio che lo stimolo aumenti quando facciamo attività fisica o dopo una lunga camminata, così come in una giornata particolarmente calda, ma così rischiamo di berne in quantità insufficiente. Per darti un aiutino in più, prova a scaricare una app che monitora la quantità di acqua. Ne trovi tante, anche gratuite, e sono molto utili per insegnarti a “prendere il ritmo”!

Cura la tua alimentazione

Se è vero che una perfetta idratazione inizia dall’interno, dovresti imparare a scegliere anche i cibi giusti. L’alimentazione è un altro tassello importantissimo per assicurare il giusto equilibrio all’organismo, pertanto scegli alimenti ricchi di minerali come magnesio e potassio e di vitamine (specialmente la vitamina E).

Soprattutto quando fa caldo o durante l’esercizio fisico, il corpo perde più liquidi e con essi anche sali minerali e vitamine idrosolubili, ecco perché non basta semplicemente bere tanta acqua. Sì a frutta e verdura fresche e di stagione, no ad alimenti troppo elaborati e soprattutto fai attenzione al sale!

Vanno benissimo spremute, frullati, frappé ma anche centrifugati di verdure e snack che contengono latte e yogurt. Meglio assumere con moderazione, invece, i succhi di frutta che pur contribuendo a immettere liquidi nell’organismo, sono anche più ricchi in zuccheri.

Scegli la crema giusta

A un’alimentazione ben bilanciata deve corrispondere anche l’utilizzo dei giusti prodotti. Di cosmetici ne esistono a bizzeffe, ma non affidarti alla prima crema che capita: indaga a fondo sulla sua composizione per capire se si tratta di quella adatta alle tue esigenze.

Innanzitutto sfatiamo un mito: non solo le pelli secche hanno bisogno di una perfetta idratazione. Anche se hai la pelle grassa o sensibile devi assicurarle un’idratazione regolare, anche in questo caso optando per dei prodotti specifici.

La crema idratante ideale deve creare come una pellicola protettiva sulla pelle, agendo in profondità e favorendo l’assorbimento di alcune componenti fondamentali (prendi nota): l’acido ialuronico, in grado di trattenere l’acqua e mantenere un’idratazione costante; l’acido lattobionico, che migliora l’aspetto della pelle grazie a una leggera azione esfoliante.

Evita i bagni bollenti

Un altro piccolo consiglio per mantenere una perfetta idratazione del corpo a livello cutaneo: evitare l’acqua bollente quando si fanno bagni o docce. Sappiamo quanto sia piacevole, specialmente in inverno, lasciarsi abbracciare da una coccola calda per rinfrancarsi da una lunga giornata a ritmi serrati, ma fai attenzione.

L’acqua troppo calda in un batter d’occhio potrebbe vanificare tutti i consigli precedenti. Puoi usare le creme più costose, bere tutta l’acqua necessaria e mangiare valanghe di frutta e verdura, ma la pelle a contatto con acqua ad alte temperature diventa secca e si disidrata.

Fai attenzione anche al tipo di detergente o bagnoschiuma che utilizzi (anche questi non sono tutti uguali). Prediligi quelli che rispettano il film idrolipidico, contenenti sostanze idratanti ed emollienti come gli estratti di calendula o glicerina, tanto per citarne un paio.

Parola d’ordine: costanza

Vada per i prodotti giusti, per l’idratazione che parte dall’interno con l’assunzione di acqua e una corretta alimentazione. Su tutte, però, vale una sola regola: devi essere costante nel seguire ogni singolo consiglio.

Il vero segreto per mantenere una perfetta idratazione del corpo è costruire una routine sana ed efficace, senza lasciarsi prendere dalla noia del momento. Sappiamo quanto possa essere buono un bel piatto salato o come sia forte la tentazione di bere un cocktail durante un aperitivo. Ma fai in modo che sia un’eccezione, non la regola.

Uno stile di vita sano e regolare, con l’applicazione dei giusti prodotti sulla pelle e un’attenzione particolare per l’esposizione al sole nella stagione più calda, sono piccoli passi per mantenere il corpo idratato, contribuire al corretto funzionamento dell’organismo e centuplicare la sensazione di benessere generale.



Source link