Festa del papà, i regali per coccolarlo in bellezza

Festa del papà, i regali per coccolarlo in bellezza

Marzo 16, 2022 Off Di Adminb


Il 19 marzo festeggiamo i papà, anzi i nuovi papà, quelli che hanno sperimentato il cambiamento della vita in famiglia tra smartworking e DAD, che si sono fatti carico di una diversa organizzazione durante la pandemia. E che in questo tempo di rivoluzioni di ruoli, hanno (e menomale) provato a condividere alcune fatiche prima lasciate prevalentemente alle madri, bilanciando meglio lavoro fuori e dentro casa. Oggi i new dad sono più papà e meno professionisti, non concepiscono più il ruolo lavorativo come preponderante nella loro vita. 

Instagram content

This content can also be viewed on the site it originates from.

Maggiore volontà di farsi belli

Del cambiamento sono testimonial sui social i papà famosi, da Fedez a David Beckham, da Francesco Totti a Chris Hemsworth, Ricky Martin e Stefano De Martino. Sempre più accoglienti, i nuovi papà sono anche più predisposti a farsi belli. In Italia, secondo una ricerca condotta da Treatwell , leader in Europa nella prenotazione online di servizi beauty e wellness, tra le ragioni che spingono gli uomini a dedicarsi maggiormente a loro stessi, la prima è per quasi la metà (41%) la volontà di migliorare il proprio aspetto , segue l‘occasione per concedersi una coccola (33%) e, infine, ci sono i suggerimenti dati da amici e parenti (22%). L’uomo, insomma, è sempre più esteta e la bellezza maschile è ormai definitivamente cambiata. 

Instagram content

This content can also be viewed on the site it originates from.

Destinazione Barber Shop

Guardando i dati delle prenotazioni online, salta all’occhio la crescente popolarità della rasatura della barba che segna un +116% rispetto allo scorso anno. Si scopre così che radersi non è più solo uno step last minute di una beauty routine casalinga, bensì un rito da far eseguire da professionisti in un vero e proprio tempio di bellezza for men only: i barber shop. Lo conferma il fatto che più della metà degli italiani preferisce prenotare in una barberia (51%) piuttosto che in un salone unisex, solitamente nel weekend e senza badare troppo al prezzo (il 91% prenota infatti senza sconti). 

Instagram content

This content can also be viewed on the site it originates from.

Subito dopo il taglio e la barba, nella classificazione dei trattamenti più amati dagli italiani c’è la depilazione del viso , cresciuto del 65% rispetto allo scorso anno, specchio di una bellezza sempre meno stereotipata. Chiudono il cerchio i massaggi che segnano un +43% delle prenotazioni, a riprova del fatto che regalarsi delle piccole coccole beauty come momento di puro relax non ha genere. 

Dunque, forti dei dati degli ultimi sondaggi, andiamo a colpo sicuro con il nostro papà e regaliamoli una beauty coccola speciale tutta per lui: tra cofanetti, regolabarba, bagnodoccia, deodoranti di ultima generazione e prodotti grooming e capelli, a ogni daddy il suo prodotto del cuore. Nella gallery l’offerta è varia e per tutte le tasche. Per la Festa del papà più bella cosa non c’è. 

Altre storie di Vanity Fair che ti possono interessare

La barba corta e curata rende l’uomo irresistibile
La barba senza baffi è il look che devi provare ora
Tagli di capelli lunghi per lui: tra mullet e grandi classici





Source link