Olio di calendula, i migliori 5 per viso e corpo

Olio di calendula, i migliori 5 per viso e corpo

Novembre 15, 2021 Off Di Adminb


Che gli oli naturali possano portare benefici incredibili per la cura della bellezza della pelle e dei capelli, è ormai cosa nota. Dall’olio di rosa a quello di semi di lino, passando per quello di Neem o quello di mandorle, non può mancare di certo l’olio di calendula. Originaria nel bacino del mediterraneo e molto diffusa in Europa centrale e meridionale, la pianta di calendula si presenta con un fiore dal colore giallo-arancio, la cui particolarità è quella di aprirsi e chiudersi in base ai movimenti del sole. Ottenuto dai suoi fiori secchi lasciati a macerare in un olio vegetale, l’olio di calendula è da non confondere con l’olio essenziale di calendula, il cui procedimento di estrazione è ben diverso. Ricco di trigliceridi, carotenoidi e flavonoidi, è molto apprezzato per le sue proprietà emollienti e lenitive, nonché antinfiammatorie e cicatrizzanti.

Quando e perché usare l’olio di calendula

Per tutti gli amanti dei prodotti naturali sicuramente l’olio di calendula è da tenere ben presente per le sue delicate proprietà. L’olio di calendula può infatti essere usato puro come step finale della propria beauty routine o si può trovare aggiunto a creme e sieri, in percentuali ridotte. L’olio di calendula per il viso ha proprietà che lo rendono ideale per tutti i tipi di pelle, da quelle sensibili a quelle acneiche fino alle pelli più mature. È molto indicato infatti in tutte quelle situazioni in cui è necessario ristabilire l’ordine fisiologico della pelle. Perfetto quindi per calmare irritazioni da acne o arrossamenti, per cicatrizzare la pelle del viso acneica o ferite post operazioni, per lenire pelli scottate e dermatiti, fino alla cura della pelle dei neonati, proprio per le sue doti estremamente delicate. Anche sui capelli però, l’olio di calendula ha doti nascoste. Infatti non solo è consigliato per capelli fini e secchi, ma anche in caso di cute irritata, poiché va a calmare il prurito. Inoltre non bisogna dimenticare che l’olio di calendula rende setosa la chioma, illuminandola, normalizzando anche la produzione di sebo, grazie alle sue proprietà antibatteriche.

I prodotti con la calendula

Olio di calendula per i capelli, Dr. Hanuskha

Lozione per capelli all’olio di calendula, riequilibra e rinforza il cuoio capelluto e le lunghezze, con estratto di fiori di Calendula Officinalis.

Olio di calendula per il corpo, Weleda

Il pregiato olio per massaggio Calendula contiene oli estratti dai fiori di calendula e camomilla e da foglie di betulla ed è adatto per tutti i tipi di pelle, anche quella sensibile.

Crema alla calendula, Erbolario

Al centro della calibrata formula di questa crema a pH isoepidermico per viso e corpo, morbida e dal gradevole profumo di fiori, sono gli Estratti idrofili e lipofili biologici di fiori di Calendula, pianta officinale apprezzata per le proprietà disarrossanti e lenitive, specifiche per le pelli più secche, delicate e sensibili.

Olio di calendula calmante, Melvita

Certificato biologico e al 100% naturale, l’olio vegetale bio è ottenuto dalla macerazione dei fiori di Calendola nell’olio di soja biologico. L’azione lenitiva permette di calmare le irritazioni e ne fa un trattamento doposole eccellente per le pelli arrossate. L’olio di calendola bio permette anche di proteggere le pelli sensibili e reattive dalle aggressioni esterne.

Tonico viso alla calendula, Kielh’s

L’iconico tonico viso è un cult di casa Kiehl’s ed è formulato con Calendula, Allantoina e Radice di Bardana Maggiore. Lenitivo e senza alcol, è formulato per la pelle da normale a grassa, inclusa quella sensibile. Lenisce, rinfresca e detrae la pelle in un solo gesto.

This content is created and maintained by a third party, and imported onto this page to help users provide their email addresses. You may be able to find more information about this and similar content at piano.io



Source link