Questi cibi da inserire nella dieta ti aiutano ad avere la pancia piatta

Questi cibi da inserire nella dieta ti aiutano ad avere la pancia piatta

Maggio 2, 2022 Off Di Adminb


Per avere una pancia piatta, è bene seguire un’attenta alimentazione, cercando di evitare le calorie in eccesso. Il sogno di essere sempre in forma e di non avere rotolini di grasso sulla pancia è comune a molti. Per raggiungere questo obiettivo si dovrebbe seguire un’alimentazione ipocalorica e allo stesso tempo bisognerebbe avere una certa predisposizione nel praticare con regolarità attività fisica.

Si tratta tutti degli accorgimenti che aiutano a dimagrire. La scelta migliore, comunque, è sempre quella di rivolgersi ad un buon nutrizionista, che sappia indirizzare sulle strategie da seguire per ottenere una pancia piatta, così come la vorremmo.

Gli esperti rivelano il segreto per la pancia piatta

Oltre a ridurre le calorie in eccesso, secondo gli esperti sarebbe opportuno, per raggiungere l’obiettivo di avere una pancia incredibilmente piatta, aggiungere all’alimentazione dei cibi che aumentano il contenuto di fibre solubili.

Fra questi alimenti ricchi di fibre ne vengono ricordati alcuni in particolare, come l’avena e i fagioli. Tra l’altro le fibre non hanno soltanto la funzione di favorire il dimagrimento, ma possono rappresentare un vero toccasana per chi ha bisogno di fare attenzione anche da altri punti di vista.

Per esempio numerosi studi a questo proposito rivelano che le fibre riescono a tenere sotto controllo gli zuccheri nel sangue, aiutando anche in caso si soffra di iperglicemia.

Quali sono gli 8 alimenti per avere la pancia piatta

Ma c’è di più, perché gli esperti hanno scoperto anche alcuni alimenti in particolare che non dovrebbero mai mancare assolutamente nella nostra dieta quotidiana per perdere i chili di troppo.

Leggi anche: Gli extraterrestri potrebbero vivere sulla luna di Giove: la straordinaria scoperta

Il primo di questi cibi è rappresentato dalla banana, che è ricca di nutrienti e contiene soprattutto potassio. Questo sale minerale può aiutare ad eliminare i liquidi in eccesso che vengono accumulati nel nostro sistema digerente.

Buona norma è introdurre nella dieta anche una certa quantità di cetrioli, che potrebbero sostituire i tradizionali spuntini salati o dolci. Il cetriolo ha veramente poche calorie e molta acqua, per questo è importante per mantenere idratato il nostro organismo.

Leggi anche: Kiko, il coraggioso cane eroe che ha salvato la vita al suo amico umano

Non dimentichiamo poi gli asparagi, che contengono una sostanza chiamata asparagina, che funziona come diuretico naturale. Inoltre gli esperti consigliano di mangiare a metà giornata anche qualche frutto, come per esempio l’avocado. Anche questo alimento aiuterebbe a ridurre il grasso sulla pancia, come hanno dimostrato alcune ricerche scientifiche sull’argomento.

E poi ancora sarebbero da favorire altri cibi, come, per esempio, l’anguria, lo yogurt probiotico, la papaya e le lenticchie.





Source link