Si fingono poliziotti ed entrano in casa di una donna per rapinarla, fuga a mani vuote


Ha aperto la porta di casa a due uomini che si sono finti poliziotti e che, approfittando della sua condizione di disabilità come ipovedente, sono entrati nell’appartamento con il proposito di derubarla. Tutto è accaduto nella mattinata a Borgo Grappa, intorno alle 8, mentre la donna, 70 anni, era sola in casa. Soltanto intorno alle 14 la signora, dopo essersi ripresa dallo shock, ha chiamato la polizia raccontando quanto le era successo. Con non poca fatica ha raccontato agli operatori della squadra volante che hanno raggiunto la sua…



Leggi tutto dalla fonte

Superoffertedelgiorno
Logo