Storia del tacco a spillo, l’arma di seduzione di massa made in Italy

Storia del tacco a spillo, l’arma di seduzione di massa made in Italy

Agosto 7, 2021 Off Di Adminb



No, non fu merito di Roger Vivier, anche se, all’artista della calzatura – anche noto come “il Fabergé delle scarpe” – bisogna concedere di certo l’onore di averle rese, improvvisamente popolari. Quello che gli anglofoni chiamano stiletto, e in italiano si traduce come “tacco a spillo”, è un’invenzione della fantasia maschile, poi trasformata in realtà da degli ingegnosi artigiani lombardi: oggetto di tortura o strumento di seduzione a seconda delle opinioni, il tacco affilato come un ago appare già, infatti, sul finire del 19esimo secolo, in…



Continua a leggere dalla fonte originale